Bambini e sovrappeso

logo

logo

Bambini e sovrappeso

"Mettere a dieta" un bambino è di solito una decisione delicata e complessa, che dal punto di vista operativo deve concentrarsi sul cambiamento alimentare e di stile di vita, attraverso percorsi che non possono essere solo quelle dei "divieti", che alla lunga trasformeranno i cibi "vietati" in leccornie ancora più ambite...

Per i bambini sovrappeso e qualche volta anche per i bambini obesi non è essenziale la prescrizione di regimi ipocalorici, basta l' adozione di un'alimentazione bilanciata e sana e di un' attività fisica costante, che consenta di smaltire le calorie in eccesso, trasformando la massa grassa in massa magra.

 

Ricordiamoci che i bambini crescono in altezza e che dunque, a differenza degli adulti, in condizioni normali non hanno bisogno di diete dimagranti ipocaloriche.

Bisognerebbe cioè fermare o diminuire di poco il peso, e mantenerlo durante la crescita.

 

bambini-corrono-disegno

 

Di solito sono i genitori che richiedono una dieta per i loro bambini, spinti da una propria valutazione o dal consiglio del pediatra.

Dobbiamo considerare che quando il progetto non è condiviso e accettato anche dai figli, le premesse per il cambiamento e dunque per il successo sono in pericolo.

 

L'attenzione deve essere costantemente mantenuta sugli aspetti psicologici e di relazione, concentrandosi  sulla concreta percezione della voglia di "mangiare diverso" del bambino e dunque della sua adesione al progetto, che in itinere richiederà comunque qualche rinuncia.

 

E' alla qualità più che alla quantità del cibo che dovremmo fare attenzione, spostando magari i cibi sconsigliati da un consumo quotidiano a saltuario...

 

Il cambiamento dovrà avvenire naturalmente, nella maniera più graduale possibile, senza sforzi eccessivi che di solito non sono compresi dal bambino e che generano resistenze.

 

Lavorare insieme al bambino e alla sua famiglia sul cambiamento dello stile alimentare è una scelta lungimirante, poichè un bambino sovrappeso sarà con molta probabilità un adulto in continua battaglia con la bilancia.

 

Per questo motivo sarà importante che tra le abitudini di vita apprese fin da piccoli figuri l'attività fisica costante, senza la quale ogni dieta sarà sempre più inefficace sul lungo periodo.

 

 

Dunque "mettere a dieta un bambino"

significa educare a migliori stili alimentari e di vita

tutta la famiglia.

 

bimbo.jpg

Può essere un ottimo investimento.